Noi Piccoli Fratelli di Jesus Caritas ci siamo riuniti nel quarto Capitolo Generale, dal 19 al 29 Luglio 2017, presso l’Abbazia di Sassovivo a Foligno (PG), sede del Priorato Generale.

Desideriamo anzitutto rendere grazie al Signore per il dono della Comunità che continua a rendersi presente nella nostra storia. Egli, che ci ha guidato fin dai primi passi del nostro cammino, continua a farsi presente in molti modi nella vita quotidiana di ogni Piccolo Fratello e in quella delle singole fraternità che costituiscono la Comunità.

Il nostro grazie sale al Signore per il carisma che ci ha donato attraverso la vita e l’esperienza del nostro fondatore, fratel Gian Carlo Sibilia.

Il ringraziamento si estende a tutti i fratelli e le sorelle che in questi giorni, come anche in tutti i giorni della nostra vita, ci stanno accompagnando con la preghiera e lo spirito di servizio: essi sono per noi segno della predilezione e della provvidenza di Dio che mai abbandona i suoi figli. Sentiamo pure uniti a noi tutti gli amici del cielo, in particolare l’amico Cardinale Capovilla, che lo scorso anno è tornato alla casa del Padre.

Un ringraziamento speciale va al Vescovo di Foligno mons. Gualtiero Sigismondi, pastore e padre premuroso per la Comunità, come pure all’arcivescovo di Sant’Angelo dei Lombardi mons. Pasquale Cascio che ci ha introdotto, con il ritiro spirituale che ha preceduto il Capitolo, alla riscoperta del valore e dell’importanza dell’ascolto della Parola del Signore Gesù, come fonte per la nostra vita spirituale e il cammino di conversione.

“Al loro ritorno, gli apostoli raccontarono a Gesù tutto quello che avevano fatto” (Lc 9,10).

Queste parole sono state il punto di partenza e l’ispirazione fondamentale che ci ha guidati nei giorni di confronto e di preghiera che hanno costituito il Capitolo. Ci siamo ritrovati per “raccontare” e per “raccontarci” quanto il Signore ha operato in noi e per mezzo di noi. Abbiamo raccontato la presenza del Signore che ha accompagnato la vita della nostra Comunità, ritrovandoci in pieno nelle parole del salmista: “Affida al Signore la tua via, confida in Lui ed Egli agirà”(Salmo 37,5).

Abbiamo avvertito il bisogno di affidare al Signore il nostro cammino soprattutto in questo particolare momento storico della vita comunitaria, che ha visto il passaggio di consegne tra il Priore e fondatore fratel Gian Carlo Sibilia e il nuovo Priore generale fratel Paolo Maria Barducci. Un senso di profonda gratitudine ha pervaso i nostri cuori nella contemplazione della fedeltà di Dio che mai ha fatto mancare il suo sostegno e la sua grazia e mai li farà mancare.

“Il Capitolo Generale è la prima autorità secondo le Costituzioni” (n. 64) ed è un tempo di grazia che riassume e conferma tutto quanto viviamo nella vita ordinaria: la fraternità, la preghiera e l’apertura al servizio reciproco in particolare dei più poveri. Ciò che annunciamo è ciò che viviamo all’interno della Comunità. Con il nostro stare insieme gridiamo al mondo che è possibile vivere la fraternità, che essere fratelli è il dono e l’annuncio che sentiamo di condividere con ogni persona che incontriamo sul nostro cammino.

Tutta la nostra vita è annuncio di fraternità, anche nella peculiarità di essere fratelli e sacerdoti al servizio dell’umanità nella Chiesa Locale, con particolare attenzione verso i più fragili e verso gli ultimi. Ci facciamo vicini anzitutto ai Piccoli Fratelli di Jesus Caritas che vivono in uno stato particolare di fragilità ed a quelli che saranno chiamati a compiti di responsabilità a servizio della Chiesa, anche se questo comporterà un parziale distacco ed un sacrificio che offriamo volentieri al Signore Gesù per amore del suo corpo.

Dopo l’esperienza particolare d’intimità con il Beneamato Fratello e Signore Gesù e con i fratelli, ci disponiamo a discendere dal “monte” con rinnovato spirito di amore e di servizio, pronti all’ascolto della Parola e all’annuncio delle meraviglie che abbiamo contemplato, intercedente Maria di Nazaret.

Piccoli fratelli di Jesus Caritas

Foto di: Marco Cosini, Massimo Bernabei e il piccolo Mattia

DSC_0028.JPGDSC_0059.JPGDSC_0060.JPG
DSC_0064.JPGDSC_0080.JPGDSC_0110.JPGDSC_0113.JPGDSC_0125.JPGDSC_0128.JPG
DSC_0129.JPG
DSC_0142.JPGDSC_0159.JPGDSC_0097.JPG
DSC_0169.JPGDSC_0213.JPGDSC_0226.JPGDSC_0232.JPGDSC_0316.JPG
DSC_0323.JPGDSC_0333.JPGDSC_0336.JPGporziuncola 2 (3).JPGporziuncola 2 (7).JPG
porziuncola (10).JPG
porziuncola (12).JPGporziuncola (16).JPGporziuncola (18).JPG
porziuncola (21).JPGporziuncola (29).JPG
porziuncola (30).JPGporziuncola (33).JPGporziuncola (34).JPGporziuncola (1).JPGDSC_0359.JPGDSC_0366.JPGDSC_0368.JPG
DSC_0374.JPGDSC_0375.JPGDSC_0386.JPG
DSC_0398.JPGDSC_0400.JPGDSC_0403.JPG
DSC_0425.JPGDSC_0429.JPGIMG_0009.JPGIMG_0013.JPGIMG_0014.JPG
IMG_0022.JPGIMG_0024.JPGIMG_0025.JPG
DSC_0436.JPGDSC_0441.JPGDSC_0466.JPGDSC_0474.JPGDSC_0477.JPG
DSC_0479.JPGDSC_0484.JPGDSC_0487.JPGDSC_0493.JPGDSC_0496.JPGDSC_0505.JPG
DSC_0508.JPG
DSC_0509.JPGDSC_0511.JPGDSC_0519.JPG
DSC_0520.JPGDSC_0521.JPGDSC_0523.JPGDSC_0525.JPGDSC_0526.JPG