Piccoli Fratelli di Jesus Caritas
"Apparteniamo completamente soltanto all'attimo presente"

Nazaret

“Il messaggio è più importante del messaggero”

Vale la pena di parlare di un evento avvenuto di recente a Nazaret. Non tanto per la serata in sé, quanto per raccontare del personaggio che in essa è stato...

Al servizio dei malati

Non manchiamo anche quest’anno di raccontare la celebrazione per la Giornata Mondiale del Malato, tenutasi il 16 febbraio all’Ospedale Italiano di Nazaret nel quale prestiamo il nostro servizio.

Una lettera da Nazaret

Nell’ultimo incontro di revisione di vita il nostro fratello Paolo ci ha condiviso la lettura di un testo di padre Voillaume che da tempo non ci passava sotto mano. Durante...

Un mondo di migranti

La migrazione, si sa, da sempre ha accompagnato la storia dell’umanità, da quando i nostri antenati si spostavano di terra in terra alla ricerca di condizioni migliori di vita, al...

Echi del centenario: la celebrazione conclusiva a Nazaret

Con la festa liturgica del Beato Charles de Foucauld si è concluso l’anno centenario della sua morte. Nella celebrazione, suddivisa in due momenti, abbiamo chiuso a Nazaret le iniziative legate...

Tempo di Avvento: credo nel Dio della vita!

Lo confesso, sono stato tentato! Di fronte al dramma del terremoto che ha colpito il centro Italia, ci sono stati almeno due casi che hanno fatto scalpore. Un uomo di...

Chiusura dell’anno della misericordia per gli ospedali di Nazaret

Con un’iniziativa molto semplice si è concluso oggi l’anno della misericordia per quanto riguarda la pastorale dei malati nella città di Nazaret.

Alla scuola dell’amore

Continuano le visite alla fraternità di Terra Santa. Questa domenica è stata la volta di un gruppo di ragazzi e di giovani della parrocchia Melchita di Nazaret. Un gruppo che...

Con Maria nella Grotta di Nazaret

Sono di ritorno dalla Terra del Santo. Preferisco evitare la comune denominazione: “Terra santa”, non avendovi trovato riferimenti che riportano a una santità in chiave di pace, riconciliazione, amicizia tra...

Le foto di “Un uomo senza confini”

Pubblichiamo in questo post le tanto attese foto dello spettacolo “Un uomo senza confini” tenutosi a Nazaret il 30 settembre scorso. Un grazie speciale va al carissimo amico Basil Mazzawi...

«Charles de Foucauld vive ancora a Nazaret»

Si è tenuta venerdì scorso, 30 settembre 2016, la rappresentazione teatrale «Un uomo senza confini» nel contesto delle iniziative per il primo centenario dalla morte di Charles de Foucauld.

A Nazaret, «Un uomo senza confini»

A Nazaret le attività legate al Centenario non trovano sosta. Siamo ormai in dirittura di arrivo con quella che forse, da diversi punti di vista, è l’iniziativa più impegnativa di...